Pubblicati da editoremogliano

Riflessioni conclusive

La provincia trevigiana è pieno di meraviglie e, grazie ai miei compagni e alla mia scuola, ne ho conosciute alcune e approfondita la conoscenza di altre. Ad esempio, a Mogliano Veneto le cave di Marocco. la filanda di Campo Croce, la villa Zara Pasin, gli originali resti di Veneland. Purtroppo non ne abbiamo parlato solo […]

Dalle ville alle villette: è progresso?

  È una villa settecentesca fatta costruire dalla Famiglia Testori in Via Roma 139, non distante dal centro Mogliano Veneto, oggi di proprietà della famiglia Zara-Pasin. Nel 1797 fu sede di un comando francese; successivamente passò alla famiglia Zanga che durante la Grande Guerra vi fece costruire la Casa del soldato, poi ristrutturata dagli attuali […]

Storia di una filanda… e di una lottizzazione evitata

Erano gli anni Settanta dell’Ottocento quando Pietro Motta, ufficiale del Regio Esercito, decise di abbandonare la vita militare per dedicarsi al settore agro-industriale. Cominciò quindi nel 1876 la costruzione della filanda Motta, che sopravvisse a due Guerre mondiali e che oggi è simbolo, assieme alla sua ciminiera, della frazione di Campocroce. Presto la filanda divenne […]

L’ABC delle Cave

COSA SONO? Le Cave di Marocco, in origine adibite all’estrazione dell’argilla, sono inserite in un’area di interesse ambientale e paesaggistico: sono infatti dei veri e propri stagni di modesta profondità e a diversi stadi di interramento, alcuni dei quali si sono ormai trasformati in fitti canneti o in densi e impenetrabili saliceti. SONO UN MALE?/A COSA SERVONO? Sono un male? […]