Lutto per la scomparsa del prof. Cirillo Nichele

Stamattina è mancato improvvisamente il prof. Cirillo Nichele, docente di Lettere presso il nostro istituto.  Il Liceo Berto si unisce al dolore della famiglia.

13 commenti
  1. Michela Nichele
    Michela Nichele dice:

    Ringraziamo quanti ci sono vicini in questo momento di grande prova. Le vostre parole riempiono il cuore. A voi alunni e genitori auguriamo sempre di credere nella scuola e nelle belle persone che la vivono ogni giorno.
    Famiglia Nichele

    Rispondi
  2. Marilena
    Marilena dice:

    Non ci sono parole purtroppo… una notizia che ha lasciato tutti interdetti. Un forte e sentito abbraccio alla famiglia. Una perdita per la quale i ragazzi sentiranno davvero la mancanza.

    Rispondi
    • Veronica
      Veronica dice:

      Una perdita improvvisa ed inaspettata.. Purtroppo a nulla valgono in questo momento le nostre parole, si può solo cercare di far sentire meno sola la famiglia facendole sentire la nostra presenza e quella dei ragazzi Sentite condoglianze alla famiglia del Prof. Cirillo Nichele.

      Rispondi
  3. Sara
    Sara dice:

    Tante parole non servono in circostanze simili perchè il dolore è enorme.
    Ci stringiamo alla famiglia in questo diffcile momento.

    Rispondi
  4. Mirta Magnoler
    Mirta Magnoler dice:

    Un professore fuori dall’ordinario, appassionato, difficile da capire ma che ha insegnato ai ragazzi un nuovo modo di studiare: studiare ragionando, capendo e ampliando le proprie prospettive.
    Mia figlia farà sicuramente tesoro del suo insegnamento ma credo ne comprenderà il valore solo tra qualche anno.
    Grazie professore!

    Rispondi
  5. Silvia
    Silvia dice:

    Sentite condoglianze ed un abbraccio alla famiglia del prof. Nichele. Una scomparsa prematura ed improvvisa lascia sempre sgomenti, studenti e genitori. Riposi in pace.

    Rispondi
  6. Anna
    Anna dice:

    Le più sentite condoglianze, non ci sono parole che possano lenire il dolore della perdita in questo momento, ma è giusto ricordare un professore che ha insegnato con passione e trasmesso ai ragazzi il suo amore per la storia e lo studio.
    Grazie professore!

    Rispondi
  7. Zie, zii e cugini
    Zie, zii e cugini dice:

    Te ne sei andato con la stessa delicatezza con con cui hai vissuto. La tua pur amara, amarissima, dipartita racconta la sensibilità che ti caratterizzava: cura e dedizione verso l’altro, senza mai arrecare disturbo.
    Ti ricorderemo sempre così: una persona umile nei modi, ma grande per ricchezza d’animo ed intelligenza. La dedizione con cui hai seguito i tuoi genitori la si ritrovava nel modo in cui affrontavi la tua professione.
    Ti distingueva la passione per le discipline che amavi e trasmettevi ai tuoi studenti, consapevole di formare le giovani menti, attrezzandole con capacità critica ad affrontare il futuro in una dimensione di nuovo umanesimo.
    .
    Capacità critica, passione e filantropia , per noi tu rappresentavi anche questo, nostro amatissimo nipote e cugino.
    Rimarrai sempre con noi.

    Rispondi
  8. Mary
    Mary dice:

    Caro Cirillo
    Ho avuto martedì sera la tristissima notizia. Mi è sembrata incredibile e ancora oggi faccio fatica a capacitarmene.
    Ti ringrazio per la tua gentilezza e il tuo lavoro. Ho avuto modo di conoscerti sul campo solo quest ‘ anno avendo avuto una classe insieme.
    Con me sei sempre stato disponibile al dialogo e cortese nei modi. Una brava persona. Mi dispiace che te ne sia andato così all’improvviso, appena ottenuto il trasferimento al Giorgione. Ma forse ti dispiaceva andartene e l’ occasione di offrire ai colleghi un caffè o una colazione in più lo dimostrava. Era il tuo modo per congedarti, grazie ancora. Ti auguro un buon viaggio.
    Ciao caro prof Cirillo Nichele.
    Condoglianze a tutta la famiglia
    Mary Sartorato

    Rispondi
  9. Francesca
    Francesca dice:

    Caro Professor Nichele,
    colleghi e studenti hanno avuto modo di apprezzare la persona gentile, semplice e di cuore che avevano di fronte. I tuoi studenti, per la disponibilità e comprensione che mostravi loro. Oltre ai tanti corsi e laboratori di Italiano e Latino, eri continuamente alla ricerca di spunti didattici che potessero appassionare i tuoi ragazzi o essere loro di supporto alla comprensione delle tematiche attuali.
    Ti sei distinto anche con i colleghi. Sempre aperto ad un sorriso, ad una parola gentile e onesta, a qualche chiacchierata sulla tua grande passione per la montagna.

    Ci mancherai molto, Cirillo. Buon viaggio Professore.

    Sentite condoglianze alla famiglia.

    Francesca

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi a Michela Nichele Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *