30 Novembre. Giornata mondiale contro la pena di morte

Il tutto è iniziato con un dibattito in classe molto animato, grazie al quale sono emersi pareri contrastanti riguardo la pena di morte; si sono distinti all’interno della classe due gruppi avversi, uno a favore e uno contro la pena di esecuzione capitale.

A seguito di questo dibattito abbiamo esposto l’argomento, seguito dalle nostre opinioni, ai rappresentati di tutte le classi dell’istituto.
Infine è scoppiato un dibattito tra di essi dal quale sono emersi molti spunti di ragionamento interessanti.
Massimiliano Barbieri, Andrea Carraretto, Giaia Elrefai, Giacomo Cherie Lignere, Giovanni Tronchin, Andrea Quagliotto, Massimo Secco, Giovanni Sambo.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *